Hitchens: Non solo dio non esiste, ma è meglio così

Traduzione mia dall’inglese:

Io non credo che sia salutare per la gente pensare che ci sia una autorità permanente, inalterabile ed irremovibile al di sopra di essa.

Non mi piace l’idea di un padre che non se ne va mai via, e neanche a voi se ci pensate. Non direte ai vostri figli: “Non vi preoccupate, io non morirò mai; voi non vedrete mai il mio funerale, io sarò al vostro! Sarò al funerale dei vostri nipoti, non testimonierete mai la mia fine.” Questo non è davvero un genitore amorevole. È l’idea di un re che non può essere deposto. È un’idea molto anti-americana, oltre che un’idea molto anti-democratica. È l’idea di un giudice che non concede un avvocato, o una giuria, o un appello. Questo è un richiamo all’assolutismo. È la parte di noi stessi che non è così buona, che vuole sicurezza, che vuole certezza, che vuole essere accudita.

Per centinaia e centinaia di anni la lotta umana per la libertà è stata contro il peggior tipo di dittatura: contro la teocrazia, che dichiara di avere dio dalla propria parte; contro il diritto divino dei re; contro quel sistema monarchico che la rivoluzione americana, col suo umanismo laico, ha combattuto. Io credo che alla tentazione totalitaria bisogna resistere, e credo che questo tema ne costituisca uno dei punti originali e fondamentali.

Così quello a cui vi sto invitando è di emanciparvi dall’idea che voi, egoisticamente, siate i veri destinatari delle meraviglie del cosmo: perché questa non è per niente un’idea modesta, bensì molto arrogante, e non ci sono prove a supporto. Fareste meglio ad emanciparvi e a fare un vero studio della genetica, della biologia e della cosmologia. E poi, ancora, una seconda emancipazione, a pensare a voi stessi come liberi cittadini che non sono asserviti ad una qualsiasi autorità soprannaturale ed eterna; che, come troverete sempre, viene interpretata per voi da altri mammiferi che dichiarano di avere accesso a questa autorità, e che dà loro uno speciale potere su di voi.

Non lasciate che le vostre vite vengano dirette così.

Christopher Hitchens, dibattito con William Dembski, novembre 2010 (visibile su Youtube)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: